Cosetta delle Crose

02/02/1995 - 08/04/2010

Propr: Renata Bonino

” Da un po’ di tempo non devo fare la spesa frettolosamente.

Da un po’ di tempo posso dormire tutta la notte.

Da un po’ di tempo non guardo sempre l’orologio dicendomi “è tardi, devo tornare”.

Da un po’ di tempo non pulisco i pavimenti 10 volte al giorno.

Da un po’ di tempo non devo lavare pile di biancheria.

Da un po’ di tempo tu mi hai lasciata.

E tutte quelle cose che oberavano la mia giornata se ne sono andate con te ma non so cosa darei per dover continuare a farle.

Quando ti penso, e lo faccio spesso, molto spesso sai, la prima immagine che mi appare è quella della tua testa che spunta dal bracciolo del divano, il collo lungo lungo e teso nel tentativo di vedere il più possibile, le orecchie perfettamente in attenzione e quella tua espressione curiosa e un po’ seccata “perchè mi hai lasciata sola?”.

Sei in giardino e sopra di te un grande cespo di margherite occhieggia con i suoi mille cuori ambra ed io guardandoli penso di rivedere i tuoi occhi.

Sai, Cecilia è incinta. L’ho coperta il giorno dopo che te ne sei andata e sono sicura che la tua anima è in una di quelle piccole anime che stanno crescendo dentro di lei.

Ogni volta che uno di voi se ne va il dolore è così forte che pensi non debba mai sopirsi, che quella ferita non si chiuderà mai più, ma poi, per fortuna, giorno per giorno, lentamente il dolore, come in una clessidra, lascia spazio alla malinconia, al rimpianto, alla tenerezza.

Alla vita che deve continuare.

Al ricordo.

E dopo più di quindici anni di vita insieme i ricordi sono davvero tanti Cosetta anche se, almeno per ora, difficilmente non portano lacrime.

Ma insieme alle lacrime portano tutta quella dolcezza, quella gioia, quella immensa quntità di amore che negli anni tu, come tutti gli altri del resto, ti sei lasciata alle spalle e che fanno do questo mondo un posto un po’ migliore.

Ciao Cosetta.

So per certo che sarai molto impegnata a ripulire Toby come ormai non facevi da quando se ne era andato e a raccontare a tutti come vanno le cose quaggiù, cos’è cambiato e cosa è rimasto immutato, ma ti aspetto, ogni tanto, quando puoi, qui nei miei sogni e nei miei pensieri.

Nel mio cuore invece sei sempre presente.”

Renata

cosetta4

Femmina Bianco Fegato

BAER +/+ ; Dentatura corretta e completa ; HD: 0 ; Riproduttore Selezionato

Multi Ch. Gwynmor Brychan X Ch. Quenny vom Muhlenbach

Ch. Italiano

Ch. Internazionale

Ch. Mondiale

Ch. Spagnolo

Ch. Portoghese

Ch. di Gibilterra

Top Dog 1997

Ch. Sociale CAD 2000

Madre della cucciolata “F” delle Crose

Cosetta, femmina bianco fegato nella sua prima esposizione, l’Internazionale di Palermo del ‘96 , a soli 15 mesi ha dimostrato le sue intenzioni aggiudicandosi, su 21 soggetti iscritti, CAC-CACIB e BOB.

A 16 mesi, a Budapest conquista il titolo di Campione Mondiale e poi via via condotta da me, da Mia e Thomas, conquista i titoli di Campione Italiano, Internazionale, il Top Dog nel 1997, classificandosi al 3° posto del raggruppamento nel Contest of Champion a Milano, quelli Spagnolo, Portoghese e di Gibilterra. Nell’ anno 2000 è diventata Campione Sociale.

Anche Cosetta è testata all’audiometria ed è esente da displasia. Cosetta rientrando nei requisiti imposti dall’E.N.C.I. è un Riproduttore Selezionato.

Galleria
Che bella acqua fresca! Primo piano di Phoebe Zilla e i cuccioli
Categorie
Contatti
Renata Bonino Pessina
Via Riboli 17/1 
16033 Lavagna (GE)
Tel.-Fax. 0185/320173
Cell. 335/7017649


Anna Tritto & Domenico Leo
Ravenna
Cell. 335/6812277
Weblinks
  • C.A.D.
  • ENCI
  • F.C.I.
  • Purina Pro Plan
  • Sito AnimaliCuccioli